Rails Best Practices 6: Filtri e file helper

Con il post di oggi intendo concludere la mia serie sulle best practices di Ruby On Rails. Questo non perchè gli argomenti da trattare siano terminati, quanto piuttosto perchè dopo il rilascio della versione 3.0 di Rails alcune cose cambiano e vanno riviste. Probabilmente in futuro torneremo a parlare di best practices, basandoci però sulle novità introdotte dall’ultima versione. Prima però voglio descr...

Leggi tutto

Rails Best Practices 2: Spostare la logica nel model

Continuiamo la nostra analisi delle Rails Best Practices. Nel post precedente abbiamo visto Named Scope, Model Association e Scope Access come metodi per spostare la logica dell’applicazione dai controller ai model. Proseguendo nella stessa direzione oggi prendiamo in esame l’utilizzo di Model Callback e di Virtual Attribute.1. Virtual AttributeSupponiamo di avere una tabella di anagrafica clienti definita come segue123...

Leggi tutto

Rails Best Practices 1: Fat Model – Skinny Controller

Mantenere un controller scarno (skinny) è una delle cose più importanti per aumentare la leggibilità e la testabilità del codice. Vediamo dunque alcune pratiche per spostare la logica dal controller al model.1. Named ScopeIn questo primo esempio vediamo come utilizzare le named_scope per definire i metodi di ricerca nel model, semplificando il controller.Supponiamo di avere un controller dove nel metodo index vogliamo estrarre ...

Leggi tutto