Mappa Via Marconi 20, Bussolengo (VR)
Email info@devinterface.com

I migliori metodi di pagamento per e-commerce

copertina metodi di pagamento

Le offerte e i servizi su Internet sono in continua evoluzione. Questo vale anche per i sistemi di pagamento online. Nuovi e pratici metodi di pagamento appaiono costantemente sul mercato, ma possono superare i metodi classici? Per offrire ai clienti il miglior servizio possibile, in qualità di commerciante dovete avere una visione d'insieme e fornire ai vostri clienti una selezione di sistemi di pagamento online sicuri.

I metodi di pagamento offerti al cliente quando effettua un acquisto online giocano infatti un ruolo decisivo nel successo di un negozio online. Oltre al pagamento con carta di credito o PayPal, ci sono molte altre opzioni tra cui scegliere. Mostriamo i metodi di pagamento più importanti e la situazione in Italia. 

 

1. I metodi di pagamento sono decisivi per il successo dell'ecommerce

Sia che vogliate dedicarvi al 100% all'e-commerce, sia che vogliate aprire un negozio online in aggiunta alla vostra attività commerciale come parte di una strategia multicanale, dovete cercare di rendere la vostra attività online il più redditizia possibile. Diversi studi hanno dimostrato che uno dei fattori di successo più importanti è la scelta appropriata dei sistemi di pagamento online. Secondo questi studi, ad esempio, oltre il 70% degli acquirenti abbandonerebbe l'acquisto se il sistema di pagamento online che preferisce non fosse offerto dal commerciante. 

Questo comporta il cosiddetto "abbandono del carrello": il cliente ha già deciso un prodotto ed è pronto ad acquistare, ma prima dell'ultima fase della transazione il processo di acquisto salta. Naturalmente, questo deve essere evitato a tutti i costi. Allo stesso tempo, però, non è nemmeno opportuno offrire indiscriminatamente il maggior numero possibile di metodi di pagamento. La facilità di gestione per il cliente deve diventare la priorità assoluta. 

 

2. I metodi di pagamento

Andiamo ora ad approfondire ciascuno dei seguenti metodi di pagamento: 

  • Carta di pagamento (carta di credito, di debito o prepagata)

  • Paypal

  • SEPA

  • Digital wallet

  • Bonifici

  • Pagamenti rateali

 

1) Carta di pagamento

Probabilmente il modo più comodo e più utilizzato a livello internazionale per pagare i prodotti su Internet sono le carte di pagamento. In questa macrocategoria rientrano le carte di credito, di debito e le carte prepagate. 

Durante il processo di pagamento con le carte di credito, il cliente deve solo inserire la società emittente della carta di credito, il numero della sua carta personale e un numero di sicurezza nel modulo d'ordine già pronto del negozio online. Il commerciante incassa l'importo della fattura dall'istituto di credito o dalla banca corrispondente e spedisce la merce. Grazie all'elaborazione semplice e veloce dei pagamenti, questo metodo di pagamento è disponibile in quasi tutti i negozi online. Offrendo il pagamento con carta di credito, i gestori degli e-commerce possono anche attirare un maggior numero di clienti stranieri nella loro attività.

 

2) Paypal

PayPal è uno dei più importanti sistemi di pagamento online e dovrebbe quindi far parte di ogni negozio online. 

Per il cliente, il pagamento con PayPal è semplice, sicuro e si conclude in pochi secondi, in modo che la merce possa essere spedita immediatamente. Per il commerciante, PayPal come sistema di pagamento per il negozio online offre il vantaggio della sicurezza: il cliente non può annullare facilmente il pagamento. Le commissioni sono piuttosto basse: 1,9% più 0,35 euro per transazione (per i piccoli commercianti) anche se comunque il commerciante online deve sostenerle per usufruire del servizio. I conti PayPal possono essere oggetto di attacchi hacker. Inoltre, i dati sono archiviati su server in tutto il mondo.

 

3) Addebito diretto SEPA

Anche l'addebito diretto è uno dei metodi di pagamento classici. Nei negozi online è particolarmente adatto grazie alla sua affidabilità di pianificazione e ai costi di transazione relativamente bassi. Il pagamento tramite addebito diretto è molto conveniente per l'acquirente del negozio online: dopo aver dato al gestore del negozio un'autorizzazione all'addebito diretto sotto forma di mandato SEPA scritto, gli importi delle fatture vengono addebitati direttamente sul conto bancario del cliente, di solito non appena la merce viene spedita. Gli acquirenti possono opporsi agli addebiti non autorizzati presso la propria banca e ottenere il riaddebito dell'importo. Questa opzione offre una protezione contro i commercianti disonesti e truffatori di Internet.

 

4) E-wallet

Il termine sta per "portafoglio elettronico" ed è un sistema digitale che memorizza informazioni per il pagamento. Esiste solo per via elettronica ed è un metodo di pagamento sicuro e ampiamente utilizzato. I portafogli elettronici sono utilizzati per effettuare acquisti online e per pagare servizi, dipendenti o liberi professionisti. Per pagare, è necessario selezionare il metodo di pagamento appropriato nel negozio web, in particolare per Paypal. E-wallet molto noti sono ad esempio Apple Pay, Google Pay, Amazon Pay. Fornitori di portafogli elettronici meno noti possono fornire una carta di credito con la quale è possibile fare acquisti in molti negozi web.

 

5) Bonifici

Pur trattandosi di un’operazione che richiede più tempo, offrire questo tipo di pagamento può rivelarsi estremamente utile, specialmente se il cliente finale deve versare delle somme cospicue di denaro o non dispone di carte di pagamento. L’invio della merce avviene quando l’acquirente riceve l’accredito del bonifico sul proprio conto corrente. Si tratta di un metodo di pagamento sicuro perché offre una traccia e una garanzia del pagamento effettuato nel caso di truffe o problemi.

 

6) Pagamento rateale

Il pagamento a rate, da tempo pratica comune per l'acquisto di automobili e case, è ancora considerato relativamente nuovo nel commercio elettronico. Tuttavia, questo metodo di pagamento, noto anche come finanziamento, sta diventando sempre più interessante per gli acquirenti online. L'acquirente paga il prezzo d'acquisto in rate, il che è conveniente sotto molti aspetti: è poco formale e dispendioso in termini di tempo rispetto e i beni sono già utilizzabili. Tra le soluzioni più famose citiamo Klarna, Scalapay, Cofidis e Soisy. 


 

Quali sono i metodi di pagamento preferiti dagli italiani?

Secondo il report di Casaleggio e Associati in riferimento al 2021, gli italiani preferiscono ancora il pagamento con carte di credito (50%) per fare acquisti online. Al secondo posto vi sono gli e-wallet (28%) seguiti dai bonifici bancari (8%). Incredibile ma vero, i pagamenti in contrassegno continuano ad essere ancora richiesti. 

Questo ci dimostra diversi aspetti: nonostante l’Italia abbia un’immagine fortemente legata all’utilizzo dei contanti, questa abitudine sta cambiando. È ormai evidente che le soluzioni di pagamento digitali permettono di fare acquisti online in modo veloce e semplificato, un’abitudine ben ancorata nella generazione dei giovani tra i 15 e 24. Questa è infatti la fascia d’età che fa più uso delle soluzioni di pagamento digitali. 

Una grande novità è l’ascesa, in Italia, dei pagamenti rateali attraverso servizi come i sopracitati Klarna, Scalapay, Cofidis e Soisy. Questo, oltre a permettere l’aumento della spesa online, fa sì che vi possa accedere anche una fascia di età più giovane, precedentemente esclusa e per importi anche molto piccoli. 

 

Ora che abbiamo presentato i metodi di pagamento più comuni per gli ecommerce e una panoramica delle preferenze italiane vorremmo ricordarvi che oltre ai metodi di pagamento, scegliere l’integrazione giusta per il vostro ecommerce è altrettanto importante.
Se desiderate aggiornare il vostro ecommerce con più modalità di pagamento a DevInterface possiamo aiutarvi nell'integrare qualsiasi sistema di pagamento. Date un'occhiata al nostro servizio e non dimenticatevi di controllare anche il portfolio per avere una panoramica più ampia dei nostri lavori.

Contattateci, siamo sempre a vostra disposizione.