Quanto costa realizzare un sito web?

Quanto costa un sito web? E un'app? Nonostante molte organizzazioni possiedano ormai la loro "dimora" su Internet non c'è ancora abbastanza chiarezza. Vediamo di farne un po'.

Spesso ci dicono che Internet è il futuro, ma penso che si sbaglino. Credo che Internet, in realtà, sia il presente. Ed essendo un fenomeno così ampio e diffuso riguarda tutti noi: perciò è bene che siamo consapevoli, almeno in parte, del suo funzionamento e delle sue dinamiche.

Su questo blog ti abbiamo parlato di diversi aspetti di Internet, in particolare del web e delle parti che lo compongono. Abbiamo parlato, tra le altre cose, di app, di usabilità dei siti web, del processo di realizzazione delle applicazioni che utilizzi tutti i giorni e di come possono funzionare i contratti con le agenzie web.

È giunto il momento di parlare del costo che queste applicazioni o siti possono avere. Questo argomento infatti spesso va oltre la percezione comune: essendo un servizio immateriale sembra che il lavoro di realizzazione sia semplice, pertanto ciò si traduce nella credenza che il costo sia particolarmente ridotto.

In realtà i costi che possono avere un sito o un'app web sono molto variabili e vanno da poche a qualche decina di migliaia di euro. Una sola cosa è certa: se un sito ti viene venduto per 200/300 euro puoi star sicuro che quella cifra, anche se minima, sarà un investimento bruciato. Cerchiamo di capire perché.

Innanzitutto è bene fare una distinzione: qual è la differenza tra un'app e un sito web? Il sito web è qualunque luogo del web dove finiamo quando digitiamo un indirizzo sulla barra del browser o quando clicchiamo su un link. L'applicazione è qualcosa di più complesso: la raggiungiamo sempre digitando un indirizzo o accedendo a un link (si tratta infatti di qualcosa contenuto all'interno di un sito), ma a differenza di un semplice sito ci permette di compiere delle operazioni che con esso sarebbero impossibili da portare a termine.

Facciamo un esempio: il blog di Beppe Grillo è un semplice sito web. L'app Fogli di Google invece, che è contenuta all'interno del sito web apposito, è qualcosa di più complesso che ci permette di creare dei documenti di testo e salvarli in cloud. Facebook e tutti i social network non sono altro che app web.

Insomma, sono due livelli di complessità diversi (per capire come vengono sviluppati i siti e le app in dettaglio ti rimando nuovamente a questo articolo). Ne consegue che le app avranno un costo maggiore dei siti web.

Detto ciò, la realizzazione di un sito web con funzionalità di base ha un costo medio che parte dai 3000 euro.

Un'app invece costerà in media dai 6000 euro in su.

Questi costi si riferiscono a siti e app molto semplici e basilari e sono delle cifre di partenza: con l'aggiunta di funzionalità particolari il prezzo salirà fino a giungere talvolta a una somma anche nove o dieci volte superiore.

Dopo il costo di realizzazione citato sopra, sono altri due i costi da tenere presenti. Mi riferisco a quello di hosting che può andare dai 50 ai 200 euro all'anno in media (esso dipende dallo spazio che il sito occuperà nel server e dal volume di traffico massimo che sarà in grado di accogliere) e a quello di manutenzione. Quest'ultimo non è definibile a priori, poiché dipende dalle tue esigenze di posizionamento su Google e dai tuoi obiettivi, nonché dalla tua volontà di effettuare modifiche strutturali.

In ogni caso la realizzazione deve essere accompagnata da una solida strategia che ti permetta di generare un ritorno sull'investimento per il sito. Purtroppo, alcune agenzie vendono prodotti ad un prezzo minore ma essi non sono affiancati da un piano di marketing adeguato: il risultato, nella maggior parte dei casi, è che il denaro speso va perso.

In questo momento storico è consigliabile investire su prodotti completi e di qualità per differenziarsi nel mare competitivo che è il web.

Grazie per aver letto l'articolo.

Se sei interessato a sviluppare una nuova app o un sito web contattaci qui oppure su Facebook o Twitter, dove potrai anche seguirci per rimanere aggiornato sui nostri articoli.