Via Marconi 20, Bussolengo (VR)
info@devinterface.com

Django VS Ruby on Rails: quale framework scegliere?

django versus ruby on rails con tennisti sullo sfondo che si sfidano

Ruby on Rails e Django sono due tra i più popolari framework al mondo, basati rispettivamente sui linguaggi di programmazione Ruby e Python. Ma qual è il miglior framework tra i due? Facciamo una rapida comparazione e cerchiamo di rispondere.

Una panoramica su Django e RoR

Entrambi sono framework open-source con delle community molto attive a livello globale che ne facilitano l'accessibilità e l'apprendimento. RoR e Django vengono usati per sviluppare diverse tipologie di applicazioni web, con le più svariate funzionalità e caratteristiche.

  • In RoR ad esempio è stato fatto lo sviluppo di: GitHub, Airbnb, Kickstarter e Dribbble;
  • Mentre in Django possiamo contare piattaforme come: YouTube, Instagram, Spotify e DropBox;

Alcuni pro di Ruby on Rails:

  • Sviluppo molto veloce;
  • Tanti strumenti e preset a disposizione;
  • Facile da modificare;

Alcuni pro di Django:

  • Scalabile;
  • Altamente personalizzabile;
  • Elevata compatibilità con database e sistemi operativi;

In cosa si differenziano Django e Ruby on Rails?

Vediamo alcune differenze sostanziali tra i due framework.

Linguaggio

Naturalmente, come scritto sopra, Ruby on Rails e Django sono due framework basati su due linguaggi diversi:

  • RoR è basato su Ruby, linguaggio di programmazione sviluppato nel 1993 da Yukihiro Matsumoto;
  • Django è basato su Python, linguaggio di programmazione creato da Guido Van Rossum nel 1991 e diventato rapidamente uno dei principali linguaggi utilizzati in ambito accademico; 

Principi di sviluppo

Ruby on Rails segue il principio della Convention Over Configuration e consente agli sviluppatori di arrivare al risultato desiderato scrivendo meno codice. In Django, al contrario, lo sviluppatore si concentra principalmente sulla configurazione dell'ambiente di sviluppo in modo che corrisponda al meglio alle sue esigenze.

Sintassi

Ruby on Rails ha una sintassi molto flessibile: ad esempio si può creare una determinata funzionalità seguendo diverse strade. Django d'altra parte è conosciuto per avere solo un modo per arrivare alla soluzione che si vuole raggiungere. Questo approccio di Django aiuta nella lettura e nella manutenzione del codice, sacrificando un po' della creatività di RoR.

Chi vince tra Django e Ruby on Rails?

In conclusione, chi vince la sfida tra Django e Ruby on Rails? La risposta, forse scontata in ambito web ma pur sempre doverosa è: dipende.

Dipende infatti da quello che si vuole sviluppare, ci sono applicazioni che è meglio creare in Ruby on Rails e altre che è meglio creare utilizzando Django. La scelta di usare un framework o l'altro, così come di usare un determinato linguaggio di programmazione o un altro, non è da prendere sottogamba. 

Il nostro compito inizia proprio da qui: analizziamo le caratteristiche di un progetto e decidiamo insieme al cliente con quale tecnologia è meglio affrontare la lavorazione. Utilizziamo RoR e Django per lavori con finalità e specifiche tecniche diverse.

  • Con Ruby on Rails: sviluppiamo applicazioni monolitiche, e-commerce, microservizi e API; 
  • Con Django: costruiamo grandi piattaforme web che necessitano di stabilità nel tempo, chatbot e API;

Vuoi approfondire l'argomento su Ruby on Rails? Ecco alcune pagine che fanno al caso tuo:

Se invece vuoi avere più informazioni su Django vai qui:

Vuoi iniziare a sviluppare un progetto in Django o RoR da zero? O ne hai già uno ma ti servono assistenza e manutenzione? Contattaci per informazioni!